Generico

i-semi-di-canapa-un-superfood-edy-virgili

I semi di canapa, un superfood

Spesso si parla di “superfood”, raramente tra questi “super cibi” vengono menzionati i semi di canapa, che, invece, sono veramente sorprendenti per le innumerevoli proprietà nutrizionali.

Sono ricchissimi di minerali (in particolare potassio, ferro, fosforo, magnesio, calcio e zinco), vitamine del gruppo B, vitamina E antiossidante ed acidi grassi polinsaturi (in particolare omega 3);
contengono un’ottima quantità di proteine per etto, maggiore rispetto a quella della carne (circa il 30%), i carboidrati, invece, sono pochissimi (meno del 30%) e costituiti da fibre, il nutrimento dei microbi intestinali, cosa che rende questi semi un ottimo rimedio per ripristinare l’eubiosi intestinale, soprattutto in caso di alvo stitico.

La loro composizione fa sì che siano adattissimi nelle persone con problematiche di iperglicemia e ipercolesterolemia, ma viste le proprietà antiossidanti e antiinfiammatorie possono essere consigliati in qualsiasi patologia infiammatoria, cronico-degenerativa, reumatica ed autoimmune.
Sono naturalmente privi di istamina, quindi adatti agli allergici e a tutte quelle persone che devono fare attenzione a questa molecola responsabile, oltre che delle reazioni allergiche, anche di molte forme di dolore e mal di testa.

Si possono mangiare con la cuticola oppure decorticati (consigliati in caso di diverticolosi o altre problematiche infiammatorie intestinali).

È consigliabile consumarli non tostati o cotti, per evitare che si alterino i preziosi grassi insaturi contenuti.

Infine, sono estremamente versatili in cucina, utilizzabili in qualsiasi pasto e preparazione culinaria, dall’antipasto al dolce.

Sono un ottimo spuntino, in alternativa alla frutta secca oleosa;

si abbinano nelle macedonie, nelle insalate, nei frappè e nello yogurt.
Si possono trasformare in olio, da utilizzare per condire (ma a crudo!), oppure in farina, senza glutine e a basso indice glicemico, da utilizzare per qualsiasi impasto (dai dolci alla pasta).

Bibliografia:
“The Seed of Industrial Hemp (Cannabis sativa L.): Nutritional Quality and Potential Functionality for Human Health and Nutrition”; Farinon B et al; Nutrients, 2020.

error: Content is protected !!