MIGLIO E ZUCCA

miglio-zucca

4 persone

400 Kcal

Ingredienti

Polpa di zucca gialla 500 grammi

Miglio 320 grammi

Una tazza di brodo vegetale (fatto in casa con acqua, verdure e sale)

1 scalogno

1 foglia di alloro

Pepe bianco

Sale

Olio extra vergine d’oliva 4 cucchiai

Procedimento

Mettere a bollire l’acqua per cuocere il miglio.Pulire la zucca e tagliarla a cubetti.

Tritare lo scalogno e metterlo a soffriggere con 2 cucchiai di olio e la foglia di alloro.

Quando lo scalogno è dorato mettere la zucca e farla cuocere fino a disfacimento.

Nel frattempo far cuocere il miglio; a cottura ultimata scolarlo e metterlo insieme alla zucca;
aggiungere il brodo vegetale e cuocere per circa dieci minuti.
Aggiustare il sale, mettere il pepe bianco e, a cottura ultimata, servire aggiungendo l’olio rimasto a crudo.

Questa pietanza può essere servita come primo piatto oppure come piatto unico aggiungendo dei legumi ed un contorno di verdure.

Da abbinare vino bianco leggero come la passerina dei colli ascolani.

Print Friendly, PDF & Email

Articoli Correlati

TAGLIATELLE AL BACCALÀ

4 persone 450 Kcal Ingredienti 400 gr di baccalà ammollato; 320 gr di tagliatelle di semola; 2 spicchi di aglio;farina (quanto basta); 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva; 250 ml di latte di riso; 250 ml di acqua; sale e pepe; prezzemolo. Procedimento Fate scolare il baccalà, tagliatelo in [...]
Leggi tutto
uova-con-pomodoro

UOVA CON POMODORO

4 persone 285 Kcal/porz Ingredienti 6 uova 500 grammi pomodorini maggiorana 1 cipolla piccola sale olio extra vergine d'oliva 20 grammi Procedimento Lavare bene i pomodorini e tagliarli a pezzettini. Mettere l'olio e la cipolla tritata in una padella capiente e far soffriggere fin quando la cipolla non risulta dorata, [...]
Leggi tutto

PESCHE FARCITE

8 persone 100 Kcal Ingredienti 4 pesche gialle (circa 200 grammi per ogni pesca); 25 gr di amaretti; 25 gr di mandorle; 4 cucchiai di cognac; 4 cucchiai di miele di acacia; cannella in polvere; Procedimento Lavate e asciugate le pesche; dividetele a metà ed eliminate i piccioli. Disponete le [...]
Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ASSOCIATA

ARTOISSNVFI.MAR.ABNISINSEB
error: Il contenuto è protetto.